PLUS è una piattaforma che unisce psicologi clinici e psicoterapeuti che si confrontano e crescono in uno spazio virtuale.
PLUS mette a disposizione strumenti clinici, reattivi psicodiagnostici, sintesi della letteratura scientifica attuale pertinente e spazi per l’archiviazione di dati scientifici.
In questa sezione della community sono liberamente disponibili tre test psicologici e una check-list open access tratti dalla più ampia sezione che prevede l’accesso con la sottoscrizione.
Tali materiali sono scaricabili e utilizzabili esclusivamente da professionisti psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, neurologi e neuropsichiatri infantili abilitati ad effettuare una diagnosi ed iscritti ai relativi ordini professionali.






Contenuti in evidenza





Che cos’è PHENOMENA HUB APS?

Phenomena HUB APS è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro, che persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, mediante lo svolgimento in favore dei propri associati, di loro familiari o di terzi di una o più delle seguenti attività di interesse generale, avvalendosi in modo prevalente dell’attività di volontariato dei propri associati: progettazione, elaborazione ed esecuzione di ricerche scientifiche nell’ambito della psicologia, della medicina, delle scienze umane e sociali, della pedagogia e del counseling; applicazione dei metodi e degli strumenti dell’intelligenza artificiale e dell’Information Communication Technology alla ricerca scientifica nei campi della psicologia, della medicina, delle scienze umane e sociali, della pedagogia e del counseling; applicazioni di metodi di ricerca e innovazione e realizzazione di prodotti scientifici nel campo della psicologia, della medicina, delle scienze umane e sociali, della pedagogia e del counseling; la diffusione e la formazione della cultura in generale e della cultura relativa alla ricerca scientifica in psicologia, psicoterapia e neuroscienze, counseling; la diffusione e formazione su tematiche mediche, sociali e/o psicopedagogiche: nei diversi campi – di seguito l’elenco esemplificativo ma non esaustivo – della Psicoterapia, Psicologia del benessere e psicologia sportiva, Psicologia del lavoro, sociale e delle organizzazioni, Psicologia clinica, Psichiatria, Neurologia, Psicoterapia, Medicina, Sessuologia, Neuropsicologia, Orientamento e supporto scolastico.

Chi può associarsi a Phenomena Hub?

Possono aderire all’associazione le persone fisiche egli enti del Terzo settore o senza scopo di lucro che condividono le finalità della stessa e che partecipano alle attività dell’associazione con la loro opera, con le loro competenze e conoscenze.)

A cosa serve associarsi a PHENOMENA HUB APS?

L’associazione a Phenomena Hub consente di entrare a far parte della community open source “Plus” (vedi faq “Che cos’è PLUS?”) e dà diritto alla partecipazione al convegno annuale Phenomena Conference (vedi faq “Che cos’è Phenomena Conference?”). Essere soci di Phenomena Hub consentirà al professionista interessato al mondo della ricerca di ricevere supporto da altri colleghi associati per lo sviluppo delle sue idee di ricerca, dalla fase della strutturazione del disegno di ricerca alla pubblicazione del prodotto scientifico, e di assumere visibilità nel panorama scientifico del proprio ambito di interesse.

Come faccio a diventare socio di Phenomena Hub?

Per associarsi a Phenomena Hub è necessario stampare, firmare e reinviare all’email amministrazione.phenomenahubaps@gmail.com il modulo di adesione all’associazione Phenomena Hub e l’informativa sulla Privacy. Per usufruire di tutti i servizi dell’associazione e dei contenuti di Plus, sarà necessario pagare la quota di iscrizione annuale di 50 euro.

Quando si rinnova il pagamento della quota associativa?

Il pagamento della quota di associazione consente di beneficiare dei servizi dell’associazione per 12 mesi.

Che cos’è PLUS?

Plus è una piattaforma e-content aperta agli associati di Phenomena HUB APS, che contiene strumenti reattivi psicodiagnostici open source, linee guida per i trattamenti psicoterapici, corsi ECM asincroni, sintesi della letteratura scientifica pertinente, prodotti scientifici degli associati. Gli associati, infatti, possono essere, oltreché fruitori dei contenuti, anche produttori degli stessi. Sarà possibile, infatti, per chi ha prodotto test, articoli scientifici, corsi di formazione in asincrono, condividere i propri elaborati scientifici nella community open source, mantenendo la proprietà intellettuale e ricavandone un rimborso economico e la possibilità di ottenere visibilità scientifica partecipando ai webinair live su Facebook organizzati dall’associazione. Per informazioni più dettagliate guarda il video che segue.

Come si accede a PLUS?

Puoi accedere a PLUS dal sito Phenomena Plus, oppure attraverso il sito dell’associazione Phenomena Hub, cliccando sull’icona PLUS. Per accedere a Plus è necessario stampare, firmare e reinviare il modulo di iscrizione all’associazione Phenomena Hub e il consenso al trattamento dei dati personali. Per usufruire di tutti i contenuti della piattaforma, sarà necessario pagare la quota di iscrizione annuale di 50 euro.

Che cos’è Phenomena Conference?

Phenomena Conference è un convegno organizzato dall’associazione dal 2018 con cadenza annuale, che ha il fine di mettere insieme ricercatori del campo della psicopatologia, delle neuroscienze e della psicoterapia, per discutere di tematiche trasversali relative alle tre aree. La prima edizione si è svolta dal 16 al 18 Marzo 2018 al PAN di Napoli e ha ospitato circa 35 relatori e una Lectio Magistralis, tenuta dal Prof. M. Maj dal titolo: La ‘Psicopatologia Generale’ di Jaspers 100 anni dopo: sua rilevanza per la ricerca e la riflessione in psichiatria e nelle discipline affini. Al Prof. Mario Maj è stato consegnato il premio Karl Jaspers per la Psicopatologia e le Neuroscienze. La seconda edizione del convegno si è svolta dal 15 al 17 Marzo 2019 al PAN di Napoli e ha ospitato circa 30 relatori. Si sono svolte due Lectio Magistralis: una del Prof. Alberto Oliverio, dal titolo “Il problema dell’inconscio in ambito neuroscientifico” e una del Prof. Santo Di Nuovo, dal titolo “Relazione tra coscienze e inconscio”. Al Prof. Oliveiro è stato consegnato il Premio Karl Jaspers 2019 e al Prof Santo Di Nuovo il premio Premio Pierre Janet per la Psicologia. Si sono svolte, inoltre, due tavole rotonde alle quali hanno partecipato i direttori di numerose scuole di psicoterapia italiane. Per essere aggiornato sulle prossime edizioni del convegno visita il sito Phenomena Conference.

Che cos’è Phenomena Journal?

Phenomena Journal è un giornale semestrale redatto in double-blind peer-review (revisione in doppio cieco alla pari) rivolto ad esperti nei settori della Psicopatologia, delle Neuroscienze e della Psicoterapia. Il giornale ha l’obiettivo di pubblicare articoli, revisioni, ipotesi metodologiche di studio, articoli di opinione. Il giornale ambisce a diffondere la cultura scientifica nei settori non esclusivamente accademici come ad esempio ambiti clinici non specializzati in progetti di ricerca. Il giornale, gestito dall’associazione Phenomena Hub, edito da Marp Edizioni, offre supporto editoriale attraverso una modalità disponibile e flessibile per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al mondo della Ricerca Scientifica. Gli articoli sono disponibili al sito Phenomena Journal e sono coperti da licenza Open Access.

Ho un’idea di ricerca: come potete aiutarmi?

Puoi condividere la tua idea di ricerca con l’associazione, scrivendo all’indirizzo phenomenehub@gmail.com, oppure compilando il form di contatto presente sul sito Phenomena Hub. L’associazione può fornirti consulenza per l’impostazione e lo sviluppo del tuo progetto di ricerca, aiutarti nella fase di revisione di prodotti scientifici, della raccolta e dell’analisi dei dati.

Ho scritto un articolo di ricerca: come posso pubblicarlo?

Se hai già prodotto un articolo scientifico, l’Associazione Phenomena Hub può fornirti una consulenza editoriale che ti aiuterà ad adeguare il tuo prodotto agli standard di pubblicazione e a divulgarlo su riviste nazionali e internazionali del settore di riferimento.